HOT Churchly - шаблон joomla Mp3

Staff Organizzativo

Roberto Giacobbo
Direttore Artistico
E’ nato a Roma, 12 ottobre 1961, è un giornalista, conduttore televisivo, autore televisivo e scrittore italiano. È stato docente di “Teoria e Tecnica dei nuovi Media” alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Ferrara.
Laureato in economia e commercio, esercita la sua attività di giornalista come scrittore, autore radiofonico e televisivo, e conduttore di trasmissioni TV. Inizia a lavorare come autore radiofonico nel 1984, per Radio Dimensione Suono (RDS). Negli anni Novanta si dedica alla televisione, firmando vari programmi come autore: Ciao Italia e Ciao Italia Estate per Rai 1, Big! (programma per ragazzi trasmesso da Rai 1, vincitore di un Telegatto), Mezzogiorno in famiglia e Pomeriggio in famiglia (Rai 2), la festa della mamma (Rai 1), La cronaca in diretta (Rai 2, vincitore dell’Oscar TV del Radiocorriere nel 1994), Giorno per giorno (Rete 4), Amici animali (Rete 4), Il grande Romanzo della Bibbia (Rai 1) e nel 1995 realizza un altro programma radiofonico, Con voi sulla spiaggia, condotto da Paolo Bonolis su Rai Radio Due.
Nel 1997 inizia ad occuparsi per la televisione di argomenti relativi al mistero, un genere che lo renderà negli anni successivi conosciuto al grande pubblico. In quell’anno, sempre come autore, scrive la nuova serie di Misteri per Rai 3, condotta da Lorenza Foschini. Nello stesso anno realizza Numero Zero (Rai 3), lo speciale Dario Fo - un giullare alla corte del Nobel (Rai 3), Speciale di Natale (Rai 3), e tre speciali del varietà Pomeriggio di Festa per Canale 5. Sempre nel 1997, scrive e interpreta uno spettacolo comico per il teatro, in scena al Teatro Parioli di Roma, e trasmesso da Radio Dimensione Suono. Nel 1998/1999 è autore e caporedattore del programma L’emozione della vita di Rete 4, in collaborazione con la BBC.
Nella stagione 1999/2000 realizza La macchina del tempo, (Rete 4), condotto da Alessandro Cecchi Paone, vincitore nel 2000 del Telegatto e del premio Oscar TV della Rai. Nel 2000 appare in TV come conduttore, oltre che come autore insieme a Irene Bellini, di una trasmissione dedicata al mistero, Stargate - Linea di confine per Telemontecarlo (TMC).
Nel 2001/2002 realizza il programma quotidiano Cominciamo bene (Rai 3), ed è regista di Sportello Italia su Rai International. Continua a scrivere e condurre Stargate su La 7 (ex TMC), vincendo per due anni consecutivi il Premio Internazionale della TV città di Trieste nella categoria Ricerca e cultura.
Nel 2009 è pubblicato il suo libro 2012. La fine del mondo? All’interno del testo sono riportate interviste a esperti sull’argomento. Il 24 settembre 2009 è stato nominato vicedirettore di Rai 2 con responsabilità per i programmi di divulgazione e per ragazzi.
Il 13 febbraio 2013 è tra i cosiddetti “proclamatori” del Festival di Sanremo, condotto da Fabio Fazio, per proclamare Elio e le storie tese.


Ugo Gregoretti
Presidente Onorario
Nasce a Roma il 28 settembre 1930, è un illustre regista, giornalista, drammaturgo e intellettuale italiano.
Arguto e ironico osservatore di costume in televisione (da Controfagotto, 1960, a Il Circolo Pickwick, 1968, alle serie parodistiche Romanzo popolare italiano, 1975, e Uova fatali, 1977, all’omaggio a Zavattini scrittore, 1982, all’inchiesta Sottotraccia, 1991, dedicata all’Italia “minore” e seminascosta), ha dato al cinema I nuovi angeli (1962), film-inchiesta sui giovani, l’apologo fantascientifico Omicron (1963), due documentari (Apollon, una fabbrica occupata, 1969; Contratto, 1971) e l’autobiografico Maggio musicale (1990).
Nel 2006 ha pubblicato la sua autobiografia: Finale aperto. Il 15 maggio 2009 gli è stato consegnato il Premio giornalistico televisivo Ilaria Alpi, conferito alla carriera, quale “giornalista, autore teatrale e televisivo, regista, attore, sempre uomo d’alto impegno intellettuale e civile” [1]. Ha anche condotto la trasmissione televisiva della RAI Lezioni di design, dove si discuteva dei più importanti oggetti e costruttori di design.


Fernando Barbieri
Presidente
Nasce a San Cataldo (CL), si iscrive alla Facoltà di Architettura di Palermo e vince una borsa di studio “Erasmus” della durata di 6 mesi a Grenoble in Francia, dove frequenta anche dei corsi di fotografia presso l’Ecole d’Architecture. Si laurea in Architettura e subito dopo si abilita all’insegnamento presso la scuola di specializzazione; l’anno successivo prende il titolo di specializzazione per l’insegnamento ai ragazzi diversabili. Oltre alla professione di Architetto svolge la professione di docente in varie scuole di Caltanissetta. Per 6 anni si trova ad insegnare presso l’ITI Mottura dove realizza dei cortometraggi con i ragazzi diversabili ottenendo dei riconoscimenti e dei premi in diverse città d’Italia (Sanremo, Gorgonzola, Castellamare di Stabia, Roma, Enna).


Laura Abbaleo
Relazioni Pubbliche
Nasce a San Cataldo (CL), effettua gli studi presso il Liceo Classico Ruggero Settimo di CL. Nel 1994 è vincitrice del riconoscimento “Premio Eschilo” promosso dall’associazione culturale Kiwanis Club di Gela. Appassionata di teatro e di cinema si dedica allo studio dei testi d’autore ed alla scrittura di soggetti e sceneggiature per la rappresentazione. Si Laurea in Lettere classiche presso l’Università degli studi di Palermo. Tra gli esami sostiene glottologia e linguistica Italiana. nell’ambito delle quali approfondisce lo studio della fonetica, della dizione e dei disturbi del linguaggio mediante un Master di Perfezionamento specialistico di 1500 ore. Si abilita all’insegnamento del Latino e del Greco mediante scuola di specializzazione e dopo consegue il titolo polivalente per l’insegnamento ai ragazzi diversabili. Nell’anno 2004 partecipa ad un corso di scrittura creativa con la scrittrice palermitana Beatrice Monroy. Negli anni dal 2005 al 2014 si dedica alla realizzazione di soggetti e sceneggiature per cortometraggi.


Walter Lo Piano
Direttore di Palco
Nasce a Caltanissetta. Diplomato geometra. Impegnato da sempre nel volontariato, sia a livello parrocchiale come fonico nei musical, sia a livello sociale come membro del Direttivo dell’Associazione Familiari Alzheimer. Atleta e Presidente provinciale F.I.Te.T. (Federazione Italiana Tennistavolo) di Caltanissetta. Appassionato di fotografia, spettacolo, grafica e musica. Inesauribile nella gestione ed organizzazione degli eventi con un’alta tollerabilità allo stress e dinamico nell’affrontare situazioni operative.


Salvatore Buccoleri
Responsabile Marketing
Ha lavorato come libero professionista come agente nel campo del commercio, ricoprendo mansioni di responsabile con aziende leader nazionali nel settore abbigliamento.
Attualmente ricopre la carica di Presidente dell’Associazione Familiari Alzheimer di Caltanissetta promuovendo attività di sensibilizzazione e tutela dei diritti degli ammalati di Alzheimer.
Nel tempo libero si dedica ad attività culturali collegate al mondo cinematografico.

 


Angelo Gueli
Regia Video
Nasce a Caltanissetta, con un’ idea fissa “il dover seguire sempre le proprie passioni” questo lo porta a studiare prima l’elettronica, in seguito la fotografia, l’arte del  video e le tecniche di videoripresa, la luce “elemento indispensabile alla fotografia” seguendo vari corsi presso esperti dei vari settori e conseguendo un Master come operatore video. La passione per il cinema in seguito lo motiva ad approfondire la tecnica del linguaggio cinematografico. L’incontro con il prof. Barbieri gli permette di cimentarsi nella realizzazione di vari cortometraggi in 5 anni, per conto dell’ istituto ITI Mottura con la partecipazione tra gli attori di ragazzi diversamente abili, motivo questo per lui di orgoglio nel vederli ricevere premi dai vari concorsi a cui i corti ancora oggi partecipano.


Maria Cattini
Addetto Stampa
Nascita: Roma, 09/10/1960
Social: Skype: mariacattini3 – Facebook: maria.cattini – Twitter: mariacattini – Linkedin: Maria Cattini – Instagram @mariacattini
Ordine dei Giornalisti Abruzzo: tessera n° 118589
Da aprile 2014 ad oggi Consigliera dell’Ordine regionale dei Giornalisti d’Abruzzo. Pazienza, empatia, multitasking, dedizione, passione, capacità di attenzione, focalizzazione avanzata, analisi e ascolto, esercizio della leadership e curiosità. Buone capacità comunicative acquisite attraverso l’esperienza maturata come insegnante e giornalista e sviluppate nel corso di direzione del quotidiano online Il Capoluogo.it, e nell’organizzazione di numerosi eventi promozionali.
Ottime conoscenze in corrispondenza commerciale e traduzioni dall’italiano allo spagnolo e viceversa. Lavoro giornalistico d’inchiesta e approfondimento editoriale. Social Media Strategist e gestione operativa dei canali Social Media (Facebook, Twitter, Google+, Foursquare, YouTube, Pinterest, Instagram). Gestione operativa del CMS interno per l’aggiornamento contenuti dei siti internet aziendali.
Gestione degli strumenti di comunicazione interna (newsletter aziendale, intranet, campagne di comunicazione interna); rassegna stampa per la redazione delle newsletter; ideazione e coordinamento d’iniziative di comunicazione interna e campagne di advertising esterne, principalmente a mezzo stampa. Gestione delle attività pubbliredazionali.
Buone capacità organizzative acquisite attraverso l’esperienza maturata come organizzatrice di eventi, ufficio stampa e direttore di testata. Buone competenze di team-leading acquisite durante l’esperienza di volontariato. Predisposizione ai rapporti interpersonali. Attitudine a un’attività impegnativa, forte senso di responsabilità e spirito d’iniziativa. Abilità nel lavorare in ambienti multiculturali, in situazioni di emergenza e sotto stress, dopo l’esperienza della gestione del quotidiano Il Capoluopgo.it nel periodo del sisma del 2009 a L’Aquila. Disponibile a viaggiare per lavoro.
2010 - Premio di Giornalismo “Guido Polidoro” (informazione on-line)
2010 - Premio di giornalismo on line QUOLL – San Benedetto del Tronto
2010 - Microsoft Web al Femminile 2010
2009 - Premio nazionale Donna@web2009 (informazione)
2009 - Premio di giornalismo “Premio Hombres – Città di Pereto”


Michele Sità
Referente per il Centro Europa
Nato a Genova nel 1977, si laurea in filosofia nel 2001. Dopo varie ricerche e borse di studio comincia a insegnare, nel 2003, presso il Dipartimento di Italianistica dell’Università Cattolica Pázmány Péter di Piliscsaba (Ungheria). Tra i vari corsi ne tiene, anche oggi, uno in Storia del cinema italiano. Nel 2003 organizza, presso l’Istituto Italiano di Cultura di Budapest, una conferenza internazionale in occasione del decimo anniversario dalla morte di Federico Fellini. Dal 2004 viene chiamato ad introdurre al pubblico dell’Istituto Italiano di Cultura di Budapest i film di un cinevideoclub, seminario permanente di cinema italiano. Fin dalla prima edizione ha preso parte all’organizzazione ed alla presentazione dei film del MittelCinemaFest – Festival Centro Europeo del Cinema Italiano, un evento che riscuote annualmente un grande successo. Nel 2007 fonda la Szitafilm, di cui è presidente, occupandosi ulteriormente degli scambi tra il cinema italiano e quello ungherese, nonché della loro diffusione nei rispettivi Paesi. Nel 2010 termina il proprio dottorato di ricerca in filosofia presso l’Università statale ELTE di Budapest, ottenendo la summa cum laude. Nel 2011 diventa professore associato presso l’Università Cattolica Pázmány Péter. Nel 2013 viene incaricato dal Kalat Nissa Film Festival come referente responsabile del Centro Europa per la promozione della cultura cinematografica nel mondo.


Marta Balzarro
Referente per l'Oceania
Appassionata di cinema e radio.
Laurea in Architettura e ingegneria edile (Luglio 2011) presso il Politecnico di Torino - Facoltà di Architettura 2. Titolo della tesi: L’ospedale a colori misura di bambino. Dal luglio 2011 al luglio 2012: Membro del gruppo di lavoro Policroma presso il Politecnico di Torino per il progetto “Rifiorisce la vita” di un Day Hospital Oncologico di Torino.
Maggio 2012: insegnamento presso l’Università di Torino, Facoltà di Medicina e Chirurgia: “Il Colore in ospedale per il benessere del paziente”. Membro del comitato organizzatore IIHF World Women Championship 2009: Capo Servizio (coordinatore) Atleti, Responsabile per il trasporto degli atleti e VIP.
Assistente Capo (Coordinatore) Atleti Gruppo Volontariato - XX Giochi Olimpici Invernali, Torino 2006 e IX Giochi Paralimpici di Torino 2006; Capo (Coordinatore) Atleti Volunteer Service Group, Universiadi Torino 2007, Direttore (Coordinatore) Servizio Atleti Volunteer Group, Sledge Hockey Campionato Europeo 2007.
Novembre 2005: Volontariato nei servizi degli atleti per le squadre di hockey su ghiaccio durante il Pre-Test Event olimpico. Internazionale maschile e femminile di hockey su ghiaccio e Ice Sledge Hockey Tournament (sledge hockey per atleti disabili).
Nel 2013 viene incaricata dal Kalat Nissa Film Festival come referente responsabile dell’Oceania per la promozione della cultura cinematografica nel mondo.


tecnicosuono

Gilberto Martinelli
Tecnico del suono
Si diploma in Tecnica del suono
all’ Istituto di Cinematografia di Stato per la Cinematografia e la Televisione “R.Rossellini” di Roma.
Dopo il biennio propedeutico di Ingegneria all’ Università “La Sapienza” di Roma lascia la Facoltà.
Si laurea più tardi in una disciplina umanistica.
Dal 2000 è docente di Tecnica del suono, scrive su riviste specializzate, ha prodotto documenti per l’ AES (Audio Engineering Society), di cui è Socio dal 1990 e consigliere dal 2005.
Ricopre inoltre la carica di Responsabile del gruppo tematico per la Cinematografia dell’ AES Italiana.
Ha pubblicato: “L’ascolto professionale” e “Elementi di cinematografia sonora” per la Lambda edizioni.
Lavora nel suono dal 1989, per 1.300 concerti e per la discografia, ha trascritto l’intero archivio CAM di musica da film da analogico a digitale a scopo archivistico per un totale
di 10.000 ore di musica.
Parallelamente lavora nella Cinematografia dal 1989 prima come microfonista, poi come fonico di presa diretta dal 2000.
Ha lavorato con i più importanti registi italiani ottenendo candidature al Nastro d’argento e al David di Donatello.
Nel 2007gli viene assegnato il Premio Cinecittà Holding per il film “La sconosciuta” di Giuseppe Tornatore.
Socio dell’ ATIC (Associazione Tecnica Italiana per la Cinematografia e la Televisione)dal 2007, collabora con la redazione del Portale informatico : www.atic-ntc.org.


tambe

Giuseppe Tambè
Fotografo
asce nel 1968. Diplomato in Infermieristica. Fin da piccolo ha mostrato particolare interesse per l’arte,focalizzando l’attenzione per il Teatro e la Fotografia tanto da farli diventare parte integrante della sua vita. Nel 2008 nella rassegna teatrale “Matteo Indorato” vince il premio “Migliore attore non protagonista” con
“Il malato Immaginario” di Moliere. Comincia a praticare la fotografia analogica da autodidatta, dalla fotografia di paesaggio alla fotografia macro, ma la sua passione era ed è la fotografia di Ritratto. Ha iniziato a realizzare i suoi primi book fotografici, dapprima con pellicola Bianco e Nero e oggi col digitale, curando ogni dettaglio: scena, composizione e luce. Ogni shooting è un vero e proprio progetto. Dice:” mi piace costruire l’immagine nelle idee, costruire un feeling con il soggetto da ritrarre puntando su classe, eleganza e fascino”. Il suo “obiettivo” è riuscire a leggere l’anima attraverso lo sguardo... quello sguardo che deve sedurre lo spettatore... “Una foto emoziona solo se guardata con l’anima”. Da 2 anni a questa parte è stato : vincitore assoluto nonché premio della giuria del concorso nazionale Raw nella categoria Ritratto, 1° Classificato in 6 Contest Internazionali nella categoria Portrait on Woman, 2 Menzioni D’Onore ai FIIPA Awards 2016-2017 del FIOF ( Fondo Internazionale per la Fotografia) nella categoria Ritratto, 27 pubblicazioni nel piu prestigioso sito di Fotografia a livello internazionale 1X dove vanta l’inserimento di un suo Ritratto nell’annuario 2016 “Visions 1X”.

 

Il Catalogo

copertina catalogo 2017

Albo d'Oro/Golden list

Winner Kalat Nissa Film Festival 2017:
Eric Romero
Winner Kalat Nissa Film Festival 2013:
Mario Parruccini
Winner Kalat Nissa Film Festival 2016:
Edoardo Palma
Winner Kalat Nissa Film Festival 2012:
Riccardo Di Gerlando
Winner Kalat Nissa Film Festival 2015:
Isabella Salvetti
Winner Kalat Nissa Film Festival 2011:
Francesco Filippi
Winner Kalat Nissa Film Festival 2014:
Anna Yanovskaya